PISTE CICLABILI in ALto Adige

Piste ciclabili in Alto Adige, tanti chilometri immersi nella natura e nel panorama unico dell’Alto Adige.

Benvenuti a Bolzano, città della bicicletta! Bolzano dispone di otto ciclabili principali, con numerosi percorsi e strade secondarie, sparse per tutta la città e realizzate negli ultimi 15 anni dal comune. Inoltre ogni anno si svolge la manifestazione Bolzano in Bici.

La ciclabile principale (R4) si sviluppa lungo il fiume Isarco da nord verso sud e si tratta di un tratto della ciclabile della Val d’Isarco, la quale porta dal Brennero fino alla foce dell’Adige, dove poi si incrocia con la ciclabile dell’Adige. Arrivando da sud, il percorso passa per il Ponte Roma, direttamente lungo la riva del fiume, per il lido di Bolzano e lo Stadio Druso. Presso il Ponte Loreto si deve attraversare la strada, per poi proseguire per un sottopassaggio di nuovo lungo la riva del fiume, lasciando la città in direzione Val d’Isarco.

Per muoversi all’interno della città in bici, in particolare il centro storico a traffico limitato è perfetto. Ed anche se in questa zona non sono presenti delle ciclabili, si può comunque andare in bici nelle piccole viuzze, facendo però attenzione ai pedoni.

Oltre quaranta chilometri di piste ciclabili collegano la città in tutte le direzioni.

Ogni attrazione è raggiungibile su due ruote.

Una serie d’itinerari, con partenza e arrivo nel capoluogo, consentono di immergersi su due ruote in affascinanti paesaggi, al cospetto delle stupende vette dolomitiche e delle verdi vallate dell’Alto Adige.

É possibile noleggiare le biciclette presso l’Ufficio Informazioni o nelle stazioni dedicate del Comune di Bolzano.

Chi ama la bicicletta troverà in Alto Adige una ricchissima rete di itinerari che si snodano per 600 chilometri: gli amanti della mountain bike potranno lanciarsi lungo i sentieri della Val Venosta, come il trail Propain, il primo sentiero studiato appositamente per offrire agli appassionati di questo sport grande varietà e puro divertimento; chi invece preferisce il ciclismo su strada può seguire le ciclabili più a valle: la più conosciuta è la Via Claudia Augusta, che corre lungo l’antica strada costruita dai romani duemila anni fa per mettere in contatto il mondo romano con quello germanico. Infine, chi ama il cicloturismo in Alto Adige troverà un eccellente servizio di autobus e treni con trasporto biciclette per visitare la regione con le due ruote.

MAPPA PISTE CICLABILI