Amianto RISANA SRL Bolzano

AMIANTO

RISANA SRL di Bolzano

Azienda specializzata nella bonifica di materiale in cemento amianto.

Iscrizione all’Albo Gestori Ambientali BZ 00263 cat. 10 A d

Rimozione di manufatti in cemento amianto: coperture in eternit, camini, colonne di scarico, pavimenti in vinile amianto

Rimozione e regolare smaltimento in impianti di conferimento legalmente autorizzati.

Personale proprio.

DSC01774

 

BONIFICA AMIANTO

La nostra attività comprende la rimozione di manufatti contenenti amianto a Bolzano e dintorni.

L’amianto è un materiale molto pericoloso utilizzato ampiamente in edilizia ed ora è fuorilegge.

Siamo iscritti all’Albo Nazionale delle Imprese che esercitano la gestione dei rifiuti e siamo specializzati nelle bonifiche di materiali con amianto in matrice compatta.

Il personale in forza attualmente comprende:

un perito industriale che segue gli aspetti tecnici dei lavori

operai fissi alle dipendenze dell’azienda

eventuali artigiani professionisti e selezionati severamente che eseguono le nostre direttive per le lavorazioni speciali.

Bonifica amianto: approvato il credito d’imposta

La commissione Ambiente del Senato, il 27 aprile 2016, ha approvato l’emendamento presentato dal Collegato Ambientale che introduce il credito di imposta del 50% per le imprese che effettuano interventi di bonifica dall’amianto nelle proprie sedi e capannoni. La pubblicazione definitiva del Decreto è prevista a maggio. A giugno, sarà possibile inoltrare domanda con il “click day”

L’agevolazione fiscale non è reddito né base imponibile dell’Irpef. Sarà ripartita in tre quote annuali di pari importo, indicato nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo di imposta di riconoscimento del credito e nelle dichiarazioni dei redditi relative ai periodi di imposta successivi nei quali il credito è utilizzato.

Perché il bonus venga effettivamente attuato, nonché per modalità e termini di concessione bisogna attendere il decreto attuativo. Il credito è destinato a rimborsare la metà dell’investimento effettuato per la rimozione dell’amianto con interventi eseguiti nel 2016. Sarà ripartito in tre quote annuali di pari importo. La prima sarà utilizzabile dal 1° gennaio del periodo di imposta successivo a quello in cui sono stati effettuati gli interventi di bonifica (2017, 2018, 2019).

L’emendamento introduce due tipi di incentivi per lo smaltimento amianto: un credito d’imposta del 50% delle spese sostenute per i soggetti titolari di reddito d’impresa che effettuano nel 2016 interventi di bonifica d’amianto sulle su beni e strutture produttive; un fondo per finanziare gli interventi sugli edifici pubblici. Il credito d’imposta spetta agli investimenti di importo minimo pari a 20.000 euro. Il limite massimo dei costi ammissibili è pari a 400.000,00 euro per ogni impresa, che equivalgono a 200.000,00 Euro di sgravio.

RISANA SRL in Via Lancia 8a Bolzano

tel. 0471 507288   fax 0471 532137

cell. 349 239 0020

sito internet: www.risana.net

mail:             risana@risana.net

Amianto3